#caliaesimenza - explore the 62,280,759 amazing instagram photo collage and videos



Calia e Simenza (@caliaesimenza)


Comu finisci si cunta Come finisce si racconta O Comu vieni si cunta Come viene si racconta Frase di rassegnazione agli eventi, tipica del siculo che non ha armi per contrastare il futuro.  Si dice nel momento in cui una situazione sfugge al nostro controllo o alla nostra volontà, è l'attesa di una notizia/fatto/evento e, l'unica cosa che è possibile fare, è raccontarlo alla fine, per come viene. Lo si dice anche per incoraggiamento in caso di ansia o stress. Non vi preoccupate, ci sono cose che non si possono controllare...per il resto "comu vieni si cunta". #scaccio #stress #palermo #esami #sicilia #caliaesimenza #comufiniscisicunta #proverbi #proverbisiciliani #modididire

Calia e Simenza (@caliaesimenza)


U stissu muoittu 'nsigna a chianciri Il morto stesso insegna a piangere C'è chi vede nella morte l'avversario più temibile; i vecchi saggi la percepiscono come la naturale conseguenza della vita, l'avvenimento ultimo che ti permettere di dare valore a ciò che quotidianamente fai. Ed ecco che il tema della morte si presenta anche in questo proverbio. Questa frase significa che saprai come affrontare una difficoltà soltando dopo che questa si presenterà. Raramente viene utilizzato riferito ad un vero defunto, "u muoittu" può essere qualsiasi fatto avverso che la vita ti metterà davanti. "Cucì un ti preoccupari ca u stissu muoittu 'nsigna a chiaciri" #scaccio #caliaesimenza #palermo #igerspalermo #sicilia #proverbi

Calia e Simenza (@caliaesimenza)


Il film di animazione Coco, ambientato in Messico, ci racconta le tradizioni del Día de Muertos, coloratissima festa per il giorno dei morti, in cui le famiglie festeggiano con i propri familiari vivi e morti. Questo ci ricorda e ci fa pensare alle nostre tradizioni, simili e vicine. La morte, per i siciliani, come per i messicani e per gli spagnoli, non è macabra o paurosa, è semplicemente una fase della vita da celebrare. I bambini giocavano al cimitero con i regali ricevuti la notte prima dai nonni, zii, bisnonni defunti, mentre gli adulti, davanti a candele, restavano tutto il giorno a festeggiare i propri cari, come una grande rimpatriata senza confini di tempo, tramandando storie di vite, finite ma attuali. I più piccoli, consegnando fiori colorati a tombe spoglie, sognavano storie mai esistite di persone dimenticate. I nonni mai conosciuti, si conoscevano li. Qualche lacrima, ma tanta gioia. Cartone assolutamente consigliato, adatto a tutte le età, un'occasione per raccontare ai bambini le nostre tradizioni. #tradizioni #caliaesimenza #coco #cocoilfilm #palermo #sicilia #scaccio

SiciliaMondo Siracusa© (@siciliamondo.siracusa)


. Venditore di calia e simenza durante la festa di Santa Lucia. La calia e simenza è una preparazione tipica siciliana che viene preparata e consumata, sia in estate che in inverno, in tutta la Sicilia in occasione delle feste patronali e altri eventi e celebrazioni di grande rilievo, come feste rionali o processioni religiose. La càlia si prepara tostando (in sicilianocaliannu) dei ceci e poi salandoli. La simènza, invece, si ricava dai semi di zucca secchi, che subiscono la stessa preparazione della calia. Di solito, la calia e la simenza sono vendute da commercianti ambulanti che le preparano sul posto, venendo consumate poi per strada, ancora tiepide e croccanti. . 📌 Siracusa ______________________________________ 📷Foto di @marcellobianca ______________________________________ Visitate la sua galleria ______________________________________ 🆗Hashtag validi: #siciliamondosr #siciliamondo ______________________________________ Segui: @siciliamondo.siracusa e @siciliamondo ______________________________________ 🔎Foto scelta da @rossroja ______________________________________ 👤Fondatore @santo.dr ______________________________________ 💯Segui la pagina ed utilizza il nostro hashtag per far parte della nostra galleria💯 ______________________________________ #italy #italia #sicilia #sicily #siracusa #ortigia #ortigiaisland #calia #caliaesimenza #venditoreambulante #tradizioni #santalucia #festadisantalucia #tradizionisiciliane #feste #cibosiciliano #prodottitipici #food #cibo #lovephotography #winter #borghisiciliani #borghi #bestpic #picoftheday #follow4follow #f4f

Calia e Simenza (@caliaesimenza)


Agneddu e sucu e finiu u vattiu Agnello e sugo ed è finito il battesimo Il siculo sia per l'inizio che per la fine ha sempre un solito filtro: u manciari. Il proverbio, in particolare, indica che il cibo, dopo una festa(il battesimo)e' finito, rendendoci noto che la vita è fugace, veloce. E quale frase migliore poteva esprimere meglio questa nostalgia delle feste appena trascorse? È  stato come sedersi a tavola e restarci per 15 giorni. E ora? Non ci resta che alzarsi e salutare amici e parenti. Amuninni e' casi. Agneddu e sucu e finiu u vattiu #caliaesimenza #scaccio #epifania #finiuuvattiu #finiuubabbiu #palermo #sicilia #proverbisiciliani #modididire

Calia e Simenza (@caliaesimenza)


Muiddi buonu e và cantannu: Lega bene le cose e vai cantando. Siamo in tema di buoni propositi: chi inizia bene è a metà dell'opera,è tranquillo,va cantando. 'Muiddi' significa legare insieme le cose al fine di prepararsi ad un viaggio, spesso utilizzato anticamente quando si ngrizzava lo 'scecco' per un tragitto. È dunque con questo proverbio che vi auguriamo di cominciare questo viaggio nel 2018 nel migliore dei modi, insieme alle persone care. E manciativi i lenticchi ca portanu picciuli! #caliaesimenza #scaccio #proverbi #proverbisiciliani #palermo #sicilia #capodanno

Calia e Simenza (@caliaesimenza)


Fui fuisti fuit, Isti pi futtiri e fusti futtutu Volevi fregare e sei stato fregato: Proverbio gettonatissimo utilizzato dopo una strategia poco riuscita. La persona in questione, nella maggior parte dei casi, attraverso una sua furberia, in quanto si sentiva 'scaittu suprecchiu', aveva provato ad avere la meglio sul prossimo prima che....la situazione gli si sia rivelata avversa. Il proverbio si accompagna a sorrisi e risate ma con un alone di soddisfazione del tipo "giustizia è stata fatta". L'incipit iniziale è dato da una ricercatezza classica propria delle persone 'allittrate'. #caliaesimenza #scaccio #proverbi #sicilia #palermo #scaittu

Calia e Simenza (@caliaesimenza)


CURTIGGHIU Lorenzo Licitra è il vincitore di xfactor 2017. Un picciuttazzu ri 25 anni, iavutu, bieddu comu u suli e SICILIANO. Ma un mistero avvolge questa sua vittoria, comu puotti iessiri? Fino alla fine i preferitissimi erano i Maneskin, anche i centri scommesse li davano per vincitori, condidati alla finale fin dal primo live. Ma cosa è successo? Se tutti tifavano Maneskin, chi ha fatto vincere Lorenzo? Vi giuriamo che non abbiamo esercitato il potere dello scaccio, in questa vittoria non abbiamo messo lo zampino. L'unica soluzione è che Lorenzo abbia mangiato qualche arancina bomba miracolosa, di quelle che digerisci dopo una settimana ma che ti danno superpoteri "attipo" la kryptonite, ci sembra la soluzione più plausibile. Le prove nelle storie. #caliaesimenza #scaccio #curtigghiu #xf11 #xfactor #xfactoritalia #lorenzolicitra #måneskin #arancina #arancinabomba

Calia e Simenza (@caliaesimenza)


S. Lucia - Arancinaday Lucia, Santa protettrice della vista, si festeggia il 13 dicembre a Palermo "Santa Lucia u jornu chiu cuittu ca sia". La tradizione le attribuisce la grazia avvenuta nel 1648 per cui la popolazione siciliana, stremata da una lunga carestia e affamata aveva invocato la Santa. Il 13 dicembre il miracolo: attraccò al porto di Palermo una nave carica di frumento: la fame fu così tanta che non ci fu tempo di trasformarlo in farina ma si mangiò lo stesso giorno, nacque la tradizione della CUCCIA, che oggi a palermo è un dolce con ricotta e cioccolato. La gratitudine dei siciliani alla santa fu cosi grande che per secoli, nello stesso giorno, per ricordarla si mangiano ancora cereali non lavorati: da qui la tradizione delle ARANCINE, vero cult della cucina di strada sicula. Ovunque voi siate, che sia arancino o arancina, a punta o tonda, che sia dolce o salata la vostra cuccia, buona digestione! #santalucia #arancinaday #scaccio #tradizioni #caliaesimenza #arancine #arancini

Calia e Simenza (@caliaesimenza)


U cani si lassa iri siempri cu sfaiddatu Il cane attacca sempre il poveraccio. Spesso la fortuna non è semplicemente cieca, ma secondo questo detto siculo è addirittura 'sfriggiusa'. Quando le cose vanno male...queste possono andare peggio: u cani, metafora del destino, se la prende con chi è sfaiddatu, cioè con chi ha poco. Ma, nonostante il siciliano medio sia molto spesso pessimista, di solito il proverbio in questione viene enunciato con ironia e genera di solito una bella risata. Tratto da una storia vera #scaccio #caliaesimenza #destino #palemmo #palermo #sicilia #proverbi #cane

Calia e Simenza (@caliaesimenza)


U sfinciuni Bianco, rosso, con ricotta o semplice. Provenienze diverse, ingredienti diversi ma con un unico scopo: unire. Oggi la prima vigilia. Se si esce per le strade l'aria è satura di odori che ricordano i sapori del Natale in sicilia. Le ricette migliori, si sà, sono quella delle nonne: acciughe, cipudda, primu sali o tuma, muddica e nà stizzidda ri sassa. A dispetto di tutti i cenoni, buonissimi e impreziositi da tantissimi manicaretti, a Palermo non è vigilia senza il Re sfincione. "Tastatilu ca troppu bellu mi vinni stu annu!" #sfincione #50sfumature #palermo #bagheria #tradizioni #schiticchio #vigilia #scaccio #caliaesimenza

Shares by their users pictures
logo

We are working more and more every day to observe what purpose people use to Instagram and to share these statistics with people all over the world.

Contact with us

© 2018 Picgurum. This product uses the Instagram API but is not endorsed or certified by Instagram. All logos and trademarks displayed on this application are property of Instagram.